6 minuti di riflessione: per i bambini

Sono molto critico sui toni e sulle urle da capopopolo che Beppe Grillo facilmente assume. Cosi’ come sono altrettanto critico sui silenzi che la politica grida nel suo vuoto parlare.

Vale la pena pero’ dedicare 6 minuti di tempo per ascoltare questadenuncia di Maria Dominici, giudice onorario del tribunale di Bologna. E poi agire, senza indignarsi per gli altri, ciascuno nel proprio piccolo.

Traffico di organi, abusi sui minori, bimbi mendicanti nelle nostre strate, finte onlus che raccolgono fondi e basta. Su quest’ultimo punto – adozioni a distanza – sono sempre piu’ convinto che sia una fesseria dei giorni nostri (anche se fatta con buone intenzioni), un altro modo di pulirsi la coscienza. E da amici che hanno visitato una bambina da loro adottata in Bangladesh altra conferma: dei 100 euro annui da loro versati per sussidi didattici e visite mediche annuali, alla bimba sono giunti solo 2 o 3 euro sotto forma di matite e quaderni. E il resto?